Arte nell'arte

La riproduzione di opere d'arte può essere considerata un'opera d'arte essa stessa: in qualità di tecnica artistica, essa dipende dagli strumenti tecnici utilizzati nel produrre "copie".

 

La fotografia è un linguaggio nel quale l’oggetto d’arte viene trascritto: piuttosto che servirsi del concetto di copia sarebbe più adeguato fare riferimento a quello di “traduzione”.

 

Indubbiamente l’immagine prodotta dalla fotografia non è l’oggetto reale, ma altrettanto indubitabilmente essa può fornire tutte le informazioni visive dell'oggetto reale, sebbene alterando alcune sue caratteristiche.

 

Il colore è una caratteristica che più facilmente di altre è soggetta ad essere alterata e pertanto va posta la massima attenzione nell'utilizzo di tutti gli accorgimenti tecnici volti ad ottenere la migliore fedeltà cromatica.

 

Nel nostro laboratorio eseguiamo riproduzioni fotografiche di opere d'arte; lavoriamo sia in studio che presso il cliente.

 

Da diversi anni collaboriamo con musei, gallerie d'arte, artisti e collezionisti privati per la riproduzione fotografica accurata di opere d'arte.

 

Le riproduzioni d'arte eseguite vanno dalla pittura ad olio su tela o tavola, all'acquerello, agli affreschi, tecniche miste, stampe antiche e moderne, mosaici, fotografie antiche ecc. ecc.

 

 

Il procedimento fotografico permette una accurata riproduzione delle opere, con una fedeltà cromatica e un mantenimento delle prospettive originali migliori di quelli ottenibili con uno scanner.


La riproduzione fotografica tutela maggiormente gli originali rispetto a lavorazioni tramite scanner, per la totale assenza di attriti e schiacciamento con superfici esterne; l’utilizzo di ottiche fotografiche professionali permette una profondità di fuoco non paragonabile a quella dello scanner, con conseguente migliore leggibilità delle opere.

 

Le riproduzioni realizzate con la tecnica giclée sono opere che soddisfano i criteri di qualità di Musei e Gallerie d'Arte di tutto il mondo. La stampa giclée, infatti, è particolarmente adatta per la riproduzione artistica per la elevata possibilità di controllo e riscoperta dei dettagli degli originali.

 

La stampa giclée, garantendo agli autori una libertà di espressione maggiore e possibilità effettive di diversificazione, sta donando nuova vita alla comunicazione artistica attraverso una nuova definizione di arte che sia la più ampia possibile.

 

Un aspetto innovativo dell'utilizzo della stampa giclée è rappresentato dal concetto 'print on demand' (stampa su richiesta), che consente di produrre solo i multipli che il mercato richiede e con la sicurezza di una costanza dei risultati e della ripetibilità, anche su formati e supporti diversi, delle identiche caratteristiche della copia iniziale.

 

La certificazione Digigraphie® consente agli artisti di offrire al mercato opere in serie limitata e numerata che forniscano al collezionista la garanzia dello standard internazionale di qualità ed autenticità nell'ambito di questa innovativa tecnologia.